Tutor Consumatori - ASSOTUTOR

Vai ai contenuti
Servizi
Ufficio Legale
Tutor dei consumatori offre assistenza legale agli iscritti, mediante propri avvocati e studi convenzionati, fra cui lo Studio Galgano di Firenze che interviene nei casi più difficili o complessi.
Ogni pratica viene
assegnata dal direttivo ad uno o più professionisti convenzionati, in base a criteri interni (non avviene a scelta del cliente).
Cosa trattiamo
L'Ufficio Legale dell'associazione tratta casi individuali o di gruppo (art. 27 Legge n. 383/2000), in materia civile o penale, giudiziale o stragiudiziale, che riguardano la tutela dei consumatori e degli utenti di servizi, per esempio ricorsi, risarcimenti, problemi condominiali, bollette, multe, truffe, controversie con banche, commercianti, assicurazioni, enti, pubblica amministrazione, ecc.
Consulenza legale: modalità e costi
La consulenza può avvenire in sede o a distanza (telefono o videochiamata) e ha una durata di 10 minuti circa.
Il servizio di consulenza è riservato agli iscritti (ai sensi degli articoli 4 e 27 della Legge n. 383/2000) pertanto l'iscrizione si effettua prima di richiedere la consulenza legale.
L'iscritto ha diritto ad una consulenza legale gratuita all'anno. Per le successive, se riguardanti argomenti diversi, la consulenza legale sarà ancora gratuita, ma verrà chiesto un contributo di € 5 per il sostentamento dell'associazione.
Per quesiti molto semplici e brevi inviati a mezzo email, con risposta a mezzo telefono o email, non sarà chiesto alcun contributo agli iscritti.
La consulenza gratuita non include:
  1. assistenza per l'eventuale azione legale;
  2. redazione di lettere/diffide;
  3. parere legale, se il caso richiede uno studio approfondito.
Prima della consulenza, preparare tutta la documentazione riguardante il caso. Per le consulenza a distanza, inviare la documentazione via fax o email prima dell'appuntamento, dopo l'iscrizione.
Per qualsiasi contatto con l'avvocato, il cliente dovrà rivolgersi alla segreteria dell'associazione. In caso contrario, gli iscritti che richiedono appuntamento privatamente all'avvocato convenzionato e vengono ricevuti in sede diversa da quella dell'associazione, saranno tenuti al pagamento della parcella professionale in base al tariffario forense.
Per l'iscrizione, clicca qui
Lettere, diffide, azione legale: vantaggi e costi
Tutor dei consumatori (associazione di promozione sociale) garantisce diversi vantaggi agli iscritti:
  • trasparenza e patti chiari, con la sottoscrizione di un accordo fra le parti al fine di stabilire il preventivo dei costi e modalità, prima di avviare qualsiasi azione legale;
  • per le attività stragiudiziali semplici è richiesto solo un minimo contributo, ed eventuali ulteriori spese necessarie saranno concordate prima con il cliente;
  • anche per le attività più complesse non è richiesto nessun compenso fino a conclusione dell'azione legale; il cliente tuttavia è tenuto a versare un contributo prestabilito per le spese di segreteria, spedizione, notifica, eventuale contributo unificato, consulenza di parte, tasse di registrazione, presenza in udienza, ecc.;
  • a conclusione, in caso di esito negativo dell’attività stragiudiziale o giudiziaria svolta non è richiesto alcun onorario;
  • solo in caso di esito positivo, l'iscritto dovrà versare il contributo pattuito.
L'associazione dei consumatori procura condizioni vantaggiose per i propri iscritti, ma i servizi prestati non sono gratuiti. Solo in alcuni casi particolari, ci facciamo carico di ogni spesa necessaria attivando L'Avvocato dell'Angelo, un servizio totalmente gratuito per il quale non è richiesto neanche il costo di tesseramento (Tutor, associazione di volontariato).
Per l'iscrizione, clicca qui
Torna ai contenuti